Aumento di capitale: che cos’è?

aumento di capitale.jpgAumento di capitale: che cos’è?

Un lettore del blog ci chiede una definizione “chiara” del termine Aumento di Capitale che ricorre spesso nelle cronache finanziarie, citiamo ad esempio il recente aumento di capitale Unicredit che ha monopolizzato per settimane le prime pagine dei giornali finanziari.

L’aumento di capitale può essere a pagamento o gratuito per gli azionisti e consiste in pratica nell’emissione di nuove azioni o nell’aumento del valore nominale delle vecchie azioni.

Evidentemente l’aumento di capitale è un’azione straordinaria che va a variare il cosidetto Patrimonio netto della società.

Gli azionisti al momento dell’aumento di capitale ricevono un diritto di opzione per ogni azione posseduta per poter aderire con priorità all’aumento di capitale e non vedere quindi diluita la loro quota di partecipazione nella società.

Articoli correlati:

 

Aumento di capitale: che cos’è?ultima modifica: 2010-10-29T11:00:00+02:00da biker_hd
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento